Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Legalizzazioni

 

Legalizzazioni

- LEGALIZZAZIONE DI DOCUMENTI

Per essere validi in Italia i documenti rilasciati dalle Autorità del Sindh e del Baluchistan devono essere legalizzati dal Consolato d’Italia in Karachi e tradotti in lingua italiana.
Prima di essere consegnati al Consolato i documenti devono essere stati legalizzati dal MOFA - Ministry of Foreign Affairs - Camp Office di Karachi o di Quetta, se si tratta di documenti rilasciati in Baluchistan.
Qualora i documenti siano redatti in lingua urdu, essi dovranno essere accompagnati della doppia traduzione in lingua inglese ed in lingua italiana.

Per informazioni relative alla legalizzazione di documenti Stato Civile per il visto per motivi familiari consultare la sezione in lingua inglese di questo sito.

I documenti possono essere consegnati previo appuntamento, dale 9 alle 12, direttamente al Consolato o a:

Gerry’s - Italy Visa Application Centre
Bahria Complex IV, 4th Floor,
Main Chaudhary Khaliq UZ Zaman Road. Gizri, Clifton,
Karachi
- helpline
0900-07860 (landline)
9999 (mobile)
- e-mail: infoitalypk@vfshelpline.com
- website: http://www.italyvisa-pakistan.com/

i residenti in Baluchistan possono contattare la

- Gerry's Quetta

Shop S-9, Swiss Plaza,
M. A. Jinnah Road,
Quetta

Tel. 0811 282 65 82

- website: http://visadropbox.com/quetta/

I documenti rilasciati dalle Autorità del Punjab e del KPK devono essere legalizzati dall'Ambasciata d'Italia in Islamabad http://www.ambislamabad.esteri.it .

 

 


Autore:

Giulio Iazeolla

94