This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Si informa che le Autorità locali hanno recentemente comunicato quanto segue:

Date:

06/19/2019


Si informa che le Autorità locali hanno recentemente comunicato quanto segue:

 

“Il Governo del Pakistan ha introdotto i visti per via telematica per i cittadini di 175 Paesi, tra cui l'Italia. I cittadini italiani hanno la possibilità di richiedere online il visto per il Pakistan e, dopo l’approvazione, l'interessato riceverà un VGN (“Visa Grant Notice” = avviso di concessione del visto).
Analogamente, turisti e uomini d’affari italiani possono usufruire del “Visa On Arrival” (visto all'arrivo) in ogni valico di frontiera, aeroporto, porto o posto di frontiera terrestre del Pakistan, tranne che a Torkham e a Chaman. Per avvalersi del “Visa On Arrival”, il viaggiatore deve avere in precedenza richiesto online un ETA (“Electronic Travel Authorization” = autorizzazione di viaggio elettronica) e, solo dopo aver ottenuto l’ETA, può recarsi in Pakistan. Il timbro col visto verrà apposto alla frontiera previa esibizione dell'ETA”.


190